Arenicola

arenicola.jpg

Inizia con questo post l’inserimento di piccole schede che descrivono le più utilizzate esche nella pesca dalla spiaggia. Commentate gli articoli aggiungendo le vostre esperienze aiuterà tutti noi ad aumentare le nostre conoscenze.

 

Il famoso anellide rosso lungo e sottile, puù raggiungere anche dmensioni considerevoli 25/30 centimetri.

Superiore come efficacia al koreano e al muriddu dal punto di vista dell’efficacia, a dispetto dei due però perde un po in termini di resistenza sull’amo.

L’arenicola è un’esca fenomenale nei confronti di tutte le specie ittiche di fondo e di mezz’acqua quali mormore, saraghi, orate e spigole e pesci piatti.
Il fatto che sia un boccone estremamente appetito anche dalla minutaglia e che la sua fragilità la rende molto vulterabile all’attacco dei granchi può comportare grossi problemi quando si voglia tentare la cattura di specie pregiate.

Gli inneschi classici sono quello a “calza”, in cui si usa unesemplare intero o parte di esso e quello a “ciliegia”, in cui si usa sempre un esemplare intero.Per ripararla dai famelici granchi l’innesco a calza può essere integrato con l’aggiunta a 5 centimetri dall’amo dell’amato flotterino che la solleva un poco dal fondo e ne aumentino la mobilità.

Una Risposta to “Arenicola”

  1. orazio Says:

    volevo sapere che cosa e il flotterino? grazie

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: